• EmilGreg about 1 month ago

    Buongiorno a tutti i soci,

    Ho un acquirente americano che ha comprato un disco il 26 agosto e lo ha pagato immediatamente.
    Poi mi ha mandato un messaggio chiedendomi di aspettare a spedire perché voleva controllare meglio le cose che ho in vendita e nel caso aggiungere qualche altra cosa. Gli ho risposto dicendogli che certamente poteva farlo, e che avrei aspettato un suo messaggio.
    Il 31 agosto, dopo 5 giorni, gli ho riscritto chiedendogli se aveva trovato qualcosa. Mi ha risposto dicendomi di aspettare e che mi avrebbe fatto sapere entro due giorni, ma non l'ho piú sentito.
    Oggi siamo al 10 settembre, cosa mi consigliate di fare, di scrivergli ancora, di attendere senza scrivergli, o di spedire?
  • paskaloman about 1 month ago

    Buongiorno a te.
    È una scelta personale.
    Ti consiglio di esser paziente.
    Magari controlla la sua reputazione nei FB e fatti un'idea.
    Qualche sollecito mandalo mentre attendi adducendo organizzazione logistica interna, qualcosa di tecnico.
    Probabilmente è in vacanza o ha avuto problemi di varia natura e non riesce davvero a controllare.
    Avesse la collection aggiornata forse avrebbe già fatto...mah.
    Ti lascio alle risposte dei fedelissimi.
  • EmilGreg about 1 month ago

    Ciao Paska, a dirla tutta non é che mi crea molti problemi questa situazione, in quanto il tizio ha giá pagato.
    Il fatto é che non vorrei ritrovarmi nella situazione assurda di ricevere un suo feedback negativo per non avergli spedito l'oggetto
  • MikyMS about 1 month ago

    Mandagli un mess se puoi spedire e aspetta il suo si, il negativo per quale motivo è lui che ti ha detto di aspettare
  • EmilGreg about 1 month ago

    MikyMS
    il negativo per quale motivo è lui che ti ha detto di aspettare


    Si infatti. Ma siccome a volte ci sono persone strane il problema me lo sono posto. Quindi mi consigli di aspettare una sua risposta prima di spedire
  • MikyMS about 1 month ago

    Io direi di sì, i messaggi sono nell'ordine oppure in privato? Se sono nell'ordine e mettiamo che ti lascia il negativo te lo tolgono...
  • EmilGreg about 1 month ago

    MikyMS
    i messaggi sono nell'ordine oppure in privato?


    Sono tutti nell'ordine
    Grazie mille
  • MikyMS about 1 month ago

    Metti che è ancora in vacanza, tu spedisci e torna indietro.... poi è colpa tua e devi rispedire a tue spese
  • paskaloman about 1 month ago

    MikyMS
    Metti che è ancora in vacanza, tu spedisci e torna indietro.... poi è colpa tua e devi rispedire a tue spese


    👍
  • Vale. about 1 month ago

    Anche io ti consiglierei di aspettare.
  • EmilGreg about 1 month ago

    Grazie a tutti per i consigli
  • paskaloman about 1 month ago

    EmilGreg
    Grazie a tutti per i consigli


    Facci sapere, a presto!
  • EmilGreg about 1 month ago

    Buonasera a tutti,

    Sono passati altri 7 giorni, e nonostante altri due miei messaggi l'acquirente continua a non rispondermi.
    Il suo ultimo messaggio in cui mi chiedeva di aspettare a spedire rimane quello del 31 agosto.
    Spero di no, ma a questo punto temo che possa essergli successo qualcosa.
    Sulla base anche dei vostri consigli, propendo per attendere ancora, tanto il disco è fuori dal marketplace
  • paskaloman about 1 month ago

    EmilGreg
    Sulla base anche dei vostri consigli, propendo per attendere ancora, tanto il disco è fuori dal marketplace

    Allora mettiamola così.
    L'acquirente ha tempo 90 giorni per lasciare il suo feedback:
    https://support.discogs.com/hc/it/articles/360006897173-Domande-frequenti-sul-feedback-di-acquirenti-e-venditori
    "Per quanto tempo devo lasciare il feedback?

    Il feedback deve essere lasciato entro 90 giorni dalla data di creazione dell’ordine. Questo è collegato direttamente al nostro sistema e non può essere modificato in alcun caso.
    "

    Dopodichè non può in nessun caso ripiegare con una brutta valutazione sulla tua più che dignitosa reputazione.
    Poi decidi, noi possiamo darti un'indirizzo con i pro e di contro, le regole, poi son scelte personali.

    Se per te continua a non essere un problema, capisco l'attesa se riesci vai avanti sino al 90° dall'ordine.
    Se invece ti sembra assurdo e preferisci risolvere perchè hai atteso troppo, mettilo in conto.
    Oltretutto, non so se sei al correntie, PAypal da qualche mese trattiene comunque le commissioni anche se rimborsi tutto.
    Discogs anche trattiene la sua percentuale per la vendita e le uniche 2 possibilità per non pagarle sarebbe un accordo tra le parti per la cancellazione da parte dell'acquirente oppure la tua cancellazione per non disponibilità.

    Personalmente anche se ti ho consigliato di attendere, a questo punto ritengo che hai già atteso troppo e che se uno volesse comunicare (siamo nel 2021) salvo non essere andato ad scoprire il mistero della vita in Tibet, lo avrebbe già fatto o come supponi tu grossi problemi.

    Io cancellerei adducendo problemi di varia natura, logistica, contabilità...vedi tu...
    Calcola però che Paypal si tratterrà comunque le sue tariffe, come accennavo.

    Prima di farlo , se lo farai, avvisalo.
    Per dimostrare al support qualora venisse messo di mezzo che la tua buona volontà (e pazienza) l'hai messa tutta.

    Largo ai soci.
  • EmilGreg about 1 month ago

    Se non ci sono motivazioni estremamente gravi, per me é assurdo questo comportamento dell’acquirente.
    Però escluderei di spedire perché se l’acquirente in questo periodo non é disponibile a ricevere l’oggetto rischierei una mancata consegna, con tutte le conseguenze negative che ne conseguirebbero.
    A questo punto la scelta é tenere da parte il disco e aspettare, oppure come dicevi tu cancellare l’ordine e rimborsare.
    Senza una interlocuzione con l’acquirente mi risulta però difficile procedere con un rimborso, perché sarebbe comunque una mia decisione, presa in modo unilaterale, senza appunto l’approvazione dell’acquirente.
    Forse la soluzione più saggia é proprio quella di attendere un suo messaggio.
    Continuerò a tenervi aggiornati.
    Grazie per il tempo dedicato
  • ilabig64 about 1 month ago

    ilabig64 edited about 1 month ago
    paskaloman
    Io cancellerei adducendo problemi di varia natura, logistica, contabilità...vedi tu...


    io farei esattamente il contrario
    EmilGreg
    EmilGreg
    se cancelli l ordine senza il suo accordo , ha nella sua disponibilità anche di lasciarti feedback negativo , ha pagato , che t importa ? se dovesse protestare e lasciarti feed negativo o controversia paypal hai la messaggistica all interno dell ordine che ti protegge con discogs , con paypal se gli alleghi la mess interna sicuramente ti diranno " fagli rimborso completo e dopo noi ti facciamo un accredito pari alle commissioni " passati 90 gg dall ordine su discogs non può più fare niente , su paypal i gg sono 180 , il mio consiglio è di mandargli 1 mess al giorno per i primi 15 gg e poi attendi , sai quante persone non curano i propri affari . a me è successo già 2 o 3 volte , dopo 181 gg rimetto in vendita , anche con i pacchi che tornano indietro , li non avverto proprio nessuno . almeno una decina all anno mi ritornano , delle volte anche con valori da 50/60 € ed oltre .181 gg dal pagamento ,rimetto in vendita. figuriamoci se devo fare da balia alle persone che non curano i propri interessi
  • ladrodipolli about 1 month ago

    EmilGreg
    periodo non é disponibile a ricevere


    Avrà tirato il calzino?
    Come si dice da noi?
    A me è successo 7-8 anni fa
  • ilabig64 about 1 month ago

    ladrodipolli
    Avrà tirato il calzino?


    questa è tipicamente nostra da toscanacci veraci
  • ladrodipolli about 1 month ago

    ilabig64
    questa è tipicamente nostra da toscanacci veraci


    Ah ah ah, gia',
  • paskaloman about 1 month ago

    paskaloman edited about 1 month ago
    Si anche io 2 invii verso l'italia mai ritirati, tra il 2020 ed il 2021.
    Uno dei due casi direi proprio che il calzino ci stava perché nessuna risposta dopo l'acquisto né via messaggistica, email ma manco dal numero mobile che risultava sempre non raggiungibile.
    L'altro semplicemente il punto di ritiro eBay lo ha respinto e l'acquirente, avvisato dell'accaduto da me manco dal punto, sparito nel nulla.
    Si sarà rifatto con eBay o col punto di ritiro.
    In entrambi i casi ho rimesso in vendita gli articoli.
    Sì onestamente anche io non spedirei proprio nulla al posto di Emilgreg.
    Anzi terrei l'acquisto lì sperando se lo dimentichi.
    Dopo 180 giorni l'acquirente non ha più nessun appiglio per rivendicare nulla e mi sentirei libero pure di ignorare io stavolta eventuali sue comunicazioni.
    Dipende da quanto disagio provoca ad Emilgreg, ripeto è una scelta personale.
    Va a coscienza o a buonsenso.
    Forzarti la mano non me la sento.
  • EmilGreg about 1 month ago

    Grazie a tutti per le risposte
  • juliogroove about 1 month ago

    Do il mio parere.
    Tu aspetta
    Nel caso ti dica ok adesso puoi spedire digli che lo rimborsi subito e se può farti di nuovo il pagamento perché PayPal non ti dà modo di spedire.
    In effetti le regole di PayPal parlano chiaro , hai tempo 5 giorni ( se non sbaglio) per spedire dopo di che e valida la lamentale e la richiesta di rimborso da parte dell' acquirente.
    Metti che voglia fare il furbo, tu spedisci e poi lui magicamente fa la richiesta di rimborso perché tu non hai spedito ti ritrovi con la classica mossa dell' ombrello e sei costretto a rimborsare.
    A PayPal non interessano le frasi che ci sono scritte su discogs, tu non hai spedito entro 5 giorni quindi il torto e tuo. Servirà al limite per un voto negativo che lui potrebbe metterti ma le frasi sono scritte e discogs leggera il tutto.
  • paskaloman about 1 month ago

    juliogroove
    hai tempo 5 giorni ( se non sbaglio)

    Sono andato a controllare, sempre per curiosità e scupolo personale.
    Addirittura sarebbero 2 secondo l'ultimo aggiornamento delle
    Condizioni D'Uso Paypal - ricevere pagamenti del 30 luglio 2021.

    "(...)Per i reclami relativi a transazioni non autorizzate, l'utente deve fornire una prova valida di avvenuta spedizione o consegna che dimostri che l'articolo è stato spedito o fornito all'acquirente entro due giorni dal momento in cui PayPal ha informato l'utente della contestazione o dello storno.
    Ad esempio, se PayPal avvisa l'utente di un reclamo relativo a una transazione non autorizzata il 1º settembre, per essere idoneo alla Protezione vendite PayPal, la prova di avvenuta spedizione deve indicare che l'articolo è stato spedito all'acquirente non più tardi del 3 settembre(...)"
    .

    Anche se viene specificato "transazioni non autorizzate" resta sempre che la prova di avvenuta spedizione deve essere prodotta entro 2 (spero lavorativi)....
  • EmilGreg about 1 month ago

    Non ero a conoscenza che per le regole di Paypal gli oggetti devono essere spediti entro 5 giorni da quando si riceve il pagamento. Grazie per queste preziose informazioni
  • paskaloman about 1 month ago

    EmilGreg
    Non ero a conoscenza che per le regole di Paypal gli oggetti devono essere spediti entro 5 giorni

    Neppure io perchè le condizioni d'uso ormai cambiano frequentemente come cambiarsi le mutande e la mia pigrizia mi spinge ad essere fatalista oppure a sapere ciò che si deve attraverso la segnalazione dei soci.

    Fortunatamente mi sono autoimposto di spedire a tutti i costi entro "immediatamente", avendone la possibilità con almeno 4 uffici postali raggiungibili nel mio raggio d'azione (diventano 2 nel pomeriggio).
    Stanotte ho ricevuto un ordine, muro o non muro domani parte...
  • EmilGreg about 1 month ago

    Stavo riflettendo sul discorso che per le regole di Paypal bisogna spedire entro 5 giorni da quando si riceve il pagamento.

    A questo punto se l'acquirente chiede di attendere anche solo 6 giorni per spedire (ad esempio perchè è in ferie e non può ricevere l'oggetto) si passa automaticamente dalla parte del torto, perchè se si spedisce al quinto giorno l'acquirente si arrabbierà per non aver rispettato le sue indicazioni. Se invece si attende a spedire, si rischia di dover rimborsare l'acquirente a seguito di suo reclamo a Paypal, visto che a Paypal non interessa leggere la messaggistica tra venditore e acquirente.
    Trovo che questa cosa si presti molto a possibili abusi da parte di qualche acquirente furbetto, nel senso che in questo caso all'acquirente sarà sufficiente reclamare a Paypal la somma pagata per il semplice fatto che il venditore ha spedito al sesto giorno, nonostante fosse stato proprio l'acquirente a chiedere questo.

    Sinceramente dissento da tutto questo. Nel frattempo l'acquirente ancora non si è fatto vivo.
  • paskaloman about 1 month ago

    paskaloman edited about 1 month ago
    EmilGreg
    Stavo riflettendo sul discorso che per le regole di Paypal bisogna spedire entro 5 giorni da quando si riceve il pagamento.


    Giusto per farti inferocire, entro 7 potrebbe, dico "potrebbe" non "può", già aprire contestazione:
    https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/resolve

    "Dopo 7 giorni dal pagamento l'acquirente può aprire una contestazione per oggetto non ricevuto.
    Può farlo entro 180 giorni dal pagamento.
    Alcuni consigli per rispondere ad una contestazione:

    - Sii reattivo
    - Rispondi rapidamente. Contatta il tuo cliente appena ricevi notifica dell'apertura della contestazione. Mostra interesse verso il caso per facilitare la comunicazione: non perderai il cliente e potrai risolvere le cose in tempi brevi.
    - Mostrati disponibile
    - Comunica con il tuo cliente. Se il problema è frutto di un malinteso, sarà semplice trovare una soluzione amichevole. Dai il beneficio del dubbio all'acquirente e non tirare subito conclusione affrettate: ascolta le sue ragioni.
    - Sii costruttivo
    - Sin dall'inizio, fai capire al cliente che la situazione può risolversi. Rispetto ed educazione reciproci aiutano.
    - Mantieni la calma
    - Non innervosirti e cerca di ascoltare con attenzione il problema del tuo cliente.
    - Anticipa il problema
    - Se sai gà di che problema si tratta - come nel caso di un ritardo nella spedizione - comunicalo con chiarezza e tempestività al cliente.
    "

    Resta il fatto che la protezione venditori non esiste (se la sono inventata per mettere una pezza) se non per casi davvero conclamati e di facile (banale) soluzione,ma sono davvero pochi pochi.
    Loro ti indicano pure di essere disponibile però poi chi se lo piglia in saccocia non è quasi mai l'acquirente.
    C'è da dire che nulla sappiamo del tuo acquirente, si sta facendo una "stima" medio al ribasso e temendo la peggiore delle ipotesi.
    Potrebbe aver tirato il gambino, spero di no per lui, potrebbe essere impossibilitato a rispondere.
    Sei già oltre i 5 giorni (tra parentesi, io avevo letto 2) e ormai ti conviene attendere, peggio di così non credo possa degenerare.
    Il massimo che ti possa accadere è che ci ripensi e che tu gli debba il rimborso completo.
    E pazienza, magari ti incaz...ti arrabbi un pò con un consulene Paypal, fai presente di essere un pagatore di tariffa puntuale e che soldi ne hai fatto entrare in questi anni, insomma prova a farti da avvocato con argomenti "forti" come sicuramente farebbe il nostro supersocio ilabig64 che merita menzione per alcune battaglie contro i soprusi di questa maledetta società di transazione.
    C'è (c'era) una sorta di franchigia non palese e non scritta per cui Paypal per casi un pò strani tappa il buco lei, ma i consulenti non ti informano della sua esistenza devi strappargli da bocca la sua esistenza.
    Talvolta funziona e qualcuno (pochi) ne ha beneficiato, nel tuo caso nella situazione peggiore le tariffe verso di loro.

    https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/resolve
  • EmilGreg about 1 month ago

    paskaloman
    Il massimo che ti possa accadere è che ci ripensi e che tu gli debba il rimborso completo.


    Infatti questo è un ulteriore motivo per il quale non spedisco. Alle brutte lo rimborserò e finirà tutto senza nessun problema.

    Certo è che se ci ha ripensato e il suo obiettivo è quello di annullare l'acquisto e riprendere i soldi poteva già farlo da parecchio tempo. Ma non lo ha fatto. Per questo credo che il motivo del suo comportamento non sia questo.
    Vedremo
  • paskaloman 27 days ago

    EmilGreg
    EmilGreg

    Ancora de cuius?....
  • EmilGreg 27 days ago

    Nessuna risposta, nonostante gli ho mandato complessivamente 4 messaggi dal suo ultimo
  • Wolfpunk77 27 days ago

    EmilGreg
    essuna risposta, nonostante gli ho mandato complessivamente 4 messaggi dal suo ultimo


    Hai controllato se ha comprato in altri posti? Lo vedi dai feedback
    Comunque scrivi al management, 1 mese è troppo
  • EmilGreg 27 days ago

    L'acquirente in questione ha zero feedback
  • paskaloman 27 days ago

    Ma , così per diquisire, quell'ordine sul tuo status venditore risulta già pagato vero?
    Cioè, domanda forse curiosa, non è più possibile ritornare a Cancelled, non è più selezionabile, vero? Cioè...le tariffe verso Discogs restano ?
  • EmilGreg 27 days ago

    Appena ho ricevuto il pagamento ho selezionato “payment received”, infatti la commissione di discogs relativa a quest’ordine l’ho già pagata il 15 settembre scorso
  • paskaloman 27 days ago

    Ok grazie!
    Tutto come è sempre stato.
    Comunque è giusto così, Discogs la sua parte l'avrebbe fatta.
  • EmilGreg 27 days ago

    Si infatti. E anche io ho fatto la mia
  • Disintegration_ 23 days ago

    se ti dovesse ricapitare una cosa simile, rispondi che potrai aspettare solo per 5 giorni per via delle regole paypal che impongono la spedizione entro 5 giorni lavorativi dal pagamento. tu comunque aspetta, hai tutti i messaggi come prova, e calcola che passati 90 giorni l'acquirente non potrà nemmeno più aprire i reclami e lasciare feedback, poi in quel caso spedisciglielo, e se ti dovesse tornare indietro, amen.
  • paskaloman 23 days ago

    Disintegration_
    calcola che passati 90 giorni l'acquirente non potrà nemmeno più aprire i reclami

    Sarebbero 180:
    Ricorda:

    Il Centro risoluzioni è il mezzo ideale per facilitare la comunicazione tra acquirente e venditore.
    Puoi aprire una contestazione entro i 180 giorni successivi al pagamento.


    https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/problem-purchase
    Disintegration_
    e lasciare feedback

    Questo è vero:
    https://support.discogs.com/hc/it/articles/360006897173-Domande-frequenti-sul-feedback-di-acquirenti-e-venditori
    Per quanto tempo devo lasciare il feedback?

    Il feedback deve essere lasciato entro 90 giorni dalla data di creazione dell’ordine. Questo è collegato direttamente al nostro sistema e non può essere modificato in alcun caso.
  • paskaloman 18 days ago

    EmilGreg
    EmilGreg 9 days ago


    Cambiato qualcosa?
  • EmilGreg 18 days ago

    Nulla.
    Dopo avergli mandato 4 messaggi dal suo ultimo non gli ho più scritto.
    Il disco ovviamente l’ho messo da parte in attesa di un suo messaggio
  • paskaloman 18 days ago

    EmilGreg
    Nulla.
    Dopo avergli mandato 4 messaggi dal suo ultimo non gli ho più scritto.
    Il disco ovviamente l’ho messo da parte in attesa di un suo messaggio


    Non cercarlo più 👍

Log In You must be logged in to post.